Antiqua nuova serie è la continuazione del sito Antiqua.mi fondato nel 2004 di cui mantiene la direzione, gli autori e le principali caratteristiche che sono quelle di un sito di divulgazione scientifica nel campo dell’antiquariato promosso da studiosi ed esperti del settore.
Dal vecchio sito Antiqua.mi eredita  un Archivio formato da tantissimi titoli e crescerà attorno agli stessi temi che saranno progressivamente sviluppati al fine di disporre di uno strumento sempre più ampio di studio e ricerca, oppure di semplice lettura e consultazione.

Antiquanuovaserie si avvale della collaborazione di chiunque sia interessato a fornire spunti e materiale sugli argomenti trattati.

Andrea Bardelli

Laureato presso l’Università Bocconi di Milano, esercita attualmente attività di ricerca e divulgazione nel campo dell’arte lignea, con particolare riferimento a mobile e arredi italiani.
Autore dal 1993 di numerose pubblicazioni di carattere divulgativo nel campo dell’antiquariato e del restauro, presso De Agostini (Corso di Restauro e Antiquariato, Novecento da collezione, Il Mobile Antico), Edimarketing (Cose Antiche, Esperto Risponde, Quaderni di Antiquariato), Gruppo Idea Donna (Mercatini e Collezioni, Le idee di Casa Mia), Cairo Editore (Antiquariato).
Presso Edimarketing ha pubblicato alcuni volumi a fascicoli: Il mobile Italiano di inizio ‘800 (2001), Il mobile italiano di metà ‘800 (2002), Il mobile napoletano dal periodo spagnolo al 1860 (2007) e presso Arte del restauro Edizioni: Il mobile italiano dell’800 in Italia: lo stile di Luigi Filippo (2010, edizione e-book), Il mobile italiano dell’800 in Italia: lo stile Impero (2011).

Pubblicazioni di carattere scientifico:
– I Bonomi a Cavriana, protagonisti dell’arte del legno e dell’intaglio in terra mantovana, Civiltà mantovana, Mantova,  2007 (con A. e F. Biondelli e E.Zanotti).
– Un cassettone Valtellinese a Villa Monastero, Quaderni di Villa Monastero di Varenna, Lecco 2007.
– Su Giovan Battista e Giovanni Paolo Caniana, Rassegna di Studi e notizie, Castello Sforzesco, Milano 2007-2008 (con Micaela Mander).
– Per due armadi attribuiti a Pietro da Salò nella Palazzina di Marfisa d’Este a Ferrara, Quaderni della Fondazione Ugo da Como, Lonato (Bs), 2008.
– Andrea Bardelli-Arturo Biondelli, Tutti nobilmente lavorati. Arredi lignei della prevostura di Castel Goffredo. Una parrocchia mantovana tra Lombardia e     Veneto, Castel Goffredo (Mn) 2008.
– Proposta di attribuzione e modelli iconografici per alcuni sedili intarsiati nelle Raccolte del Castello sforzesco, Rassegna di Studi e notizie, Castello Sforzesco, Milano 2010.
– I seggioloni bergamaschi di Villa Cagnola, La Gazzada, Villa Cagnola, Gazzada (Va), dicembre 2011.
– Un cassettone intagliato e dorato nelle Raccolte del Castello sforzesco, Rassegna di Studi e notizie, Castello Sforzesco, Milano, 2013.

Membro del Collegio Lombardo Periti Esperti Consulenti dal 1999 e pubblicista iscritto all’Ordine della Lombardia dal 2004.
Co-fondatore nel 2004 di Antiqua.mi.it (dal 2020 Antiquanuovaserie,it), dal 2005 opera al fine di promuovere la formazione di un Centro di documentazione sul mobile lombardo.

Dal 2012 è conservatore della Collezione d’Arte Guido Cagnola a Gazzada (Va).